Testimonianza n. 471: Un caso complicato e difficile

Caro Ismaell,
ricordo ancora quando disperata, per sbaglio, inciampai nel tuo sito, lessi e rilessi più di una volta tutto ciò che v’era scritto, comprese le lettere di ringraziamento!
Decisi così di provare anch’io ad affidarmi a te, con la speranza di veder pubblicata anche la mia felicità!
Dopo aver analizzato il mio caso, mi dicesti che potevamo procedere, senza promettermi la riuscita, ma con una positività abbastanza soddisfacente.
Lui, che tanto amavo, era intrappolato in una relazione poco felice con un’altra donna, ed io pedina nelle sue mani venivo usata per alleviare le sue pene e dargli conforto.
Non potevo e non riuscivo più a sostenere tanta sofferenza e tanto amore!!
Cominciammo il primo lavoro, ma non andò bene, problemi, difficoltà….prima delusione.
Mi dicesti di non arrendermi, e così continuammo con un secondo lavoro, io ero sempre più disperata, eppure vedevo in lui piccoli cambiamenti, che purtroppo non portarono a nulla! Finito il secondo lavoro e non avendo ottenuto ciò che speravamo, mi proponesti un terzo tentativo, ed io fiduciosa in te e nelle tue capacità, accettai!
Ogni volta che lo sconforto mi prendeva, tu amorevolmente mi sgridavi e mi riportavi sulla retta via. Il tempo passava e le mie speranze svanivano a poco a poco!!
Lui stava ancora con l’altra ed io cominciavo pur soffrendo a farmene una ragione…
Finito il terzo lavoro, accadde che lui sì lasciò l’altra donna, ma purtroppo non si avvicinò a me. Ma tu mi dicesti di stare serena che ogni cosa ha il suo tempo. E non mi proponesti null’altro.
Ed intanto giorni passavano e quando ormai avevo smesso di credere, ecco il miracolo… Lui si era reso conto improvvisamente di amarmi e la paura di perdermi era più forte di tutto ciò che lo aveva tenuto lontano sino in quel momento.
È passato quasi un anno,  sembra incredibile, io e lui stiamo insieme e ci amiamo fuori misura!
A breve andremo a convivere e si parla anche di figli…
So che se non fosse per te chissà dove sarei ora. Tu mi hai ridato la “vita”, mi hai dato la speranza, ma soprattutto mi hai dato l’uomo che amo e che ho sempre amato!!!
Non potrò mai ringraziarti abbastanza…  E una lettera non rende giustizia a questo grande amore e alla persona fantastica che tu sei…  Grazie Ismaell!!  Grazie per la grande umanità che hai e per l’aiuto che dai alle persone… Ora voglio e posso “viverlo”… e finalmente cedere anche la mia letterina assieme alle altre sul tuo sito.
Un abbraccio… Ti voglio bene carissimo!!
Fausta
Originale (clicca per ingrandire):
A471

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Contatta Ismaell

Riservatezza dei dati personali ed autorizzazione al loro trattamento (ai sensi del D. Lgs. 196/2003)
Gentile Signore/a,
Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

  • I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente da ISMAELL per lo svolgimento della attività professionale connessa alla richiesta fatta.
  • Il trattamento sarà effettuato a livello informatico o cartaceo secondo necessità.
  • Il conferimento dei dati è obbligatorio per il regolare svolgimento della prestazione richiesta e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati comporta la mancata prosecuzione del rapporto.
  • I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione
  • Il titolare del trattamento è solamente ISMAELL nella sua sede operativa
  • In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art.7 del D.lgs.196/2003.
Vocabolario della Magia
Questo vocabolario della magia vuole essere strumento di aiuto per quanti avvicinandosi al mondo dell'Occulto o semplicemente per togliersi una curiosità, desiderano conoscere il significato di certe parole, delle quali molte volte si fa un uso improprio o addirittura non se ne conosce fino in fondo il vero significato.-> Leggi tutto
Ultimo aggiornamento

[lastupdated]