Mese: Dicembre 2018

Testimonianza n. 569: Dopo l'amaro… il dolce

Caro Ismaell, finalmente posso dire di essere una donna felice, con al fianco il mio bambino, che dopo anni di sofferenza e maltrattamenti, ora si alza felice ogni giorno e sa che quel brutto periodo è finito e che finalmente anche per me si aprono prospettive che mai avrei immaginato. Sposata giovanissima, mio marito subito…

La negatività nascosta

Non sempre la negatività è evidente Ci sono vari tipi di negatività come tutti ben sanno: la negatività dovuta al malocchio, ad una fattura, ad un maleficio, quella di una fattura a morte, dell’infestazione larvale, ecc ecc., ma in questo articolo più che della negatività, parleremo di una condizione PERICOLOSISSIMA DELLA NEGATIVITÀ e difficile da…

Testimonianza n. 568: Tre donne felici

Caro Ismaell, la mia famiglia come ben sai è composta da tre persone: mamma, mia sorella ed io. Abbiamo sempre avuto una vita non facile e con la morte di papà, abbiamo dovuto sempre lottare e da un punto di vista lavorativo che sociale. Ed il grande bisogno di affetto, ci ha fatto molte volte…

Il controllo finale dopo le ritualistiche

La tradizione magica insegna che durante un lavoro esoterico non si possono fare controlli di alcun genere, ne cartomantici, ne di altro tipo, perché si andrebbe ad interferire con le ritualistiche in corso in termini negatici, andando a compromettere quel delicato equilibrio che si viene a creare durante lo svolgimento della pratica magica. Onde per…

Risultato magico minimo

Consapevoli che in Magia non esistono garanzie al 100%, e/o la certezza di risultato, (solo i ciarlatani promettono garanzie al 100% e/o certezza del risultato), prima di iniziare un lavoro, l’operatore esoterico analizza sempre il caso che gli viene sottoposto e dopo averlo studiato ed approfondito attentamente, darà sempre una percentuale di successo che andrà…

Testimonianza n. 567: Quel momento di riflessione

Caro Ismaell, ti invio questa e-mail come testimonianza che nonostante Claudio, con il quale mi ero messo assieme da un anno, avesse improvvisamente deciso di interrompere il nostro rapporto dicendomi che aveva bisogno di un momento di riflessione, dopo il tuo intervento, è ritornato, ed il nostro rapporto è ripreso più solido e convincente di…