Si possono fare controlli esoterici durante le ritualistiche?

ASSOLUTAMENTE NO !!
La Tradizione Magica insegna che fin tanto che durano le ritualistiche di un determinato lavoro, non si possono fare controlli esoterici di nessun tipo, ne cartomantici ne di altra natura, in quanto si andrebbe a pregiudicare il buon esito delle ritualistiche fatte che verrebbero influenzate da energie negative e conseguentemente compromesse in toto o in parte..
Solamente chiuso definitivamente un lavoro esoterico, si deve fare il controllo finale, che ci dirà se quanto fatto è stato sufficiente a farci superare la linea del traguardo o meno, in assenza di risultati precoci.
Una cosa da sapere è che non è importante vedere le cose muoversi durante le ritualistiche (solo un 30% vede dei risultati precoci durante il lavoro) ma è fondamentale che al controllo finale non vengano messe in evidenza problematiche di alcun tipo. Infatti se al controllo finale sarà tutto OK, sarà tutto bene e non avremo problemi che impediscono in qualche modo o maniera di ottenere il risultato per cui è stato lavorato, avremo la certezza matematica, saremo sicuri al 100%, che nell’arco di 30 – 40 giorni porteremo a casa il tanto agognato risultato per cui è stato lavorato..
Questo controllo viene fatto anche per stabilire la qualità dell’assorbimento energetico del bersaglio: quanto più il bersaglio avrà assorbito ed
assorbirà le energie inviate, tanto prima potremo vedere le cose muoversi ed i risultati per cui è stato lavorato.
Ma questa analisi indica pure, in caso di problematiche ostative al risultato, come è meglio muoversi per mantenere la percentuale di probabilità di riuscita con la quale abbiamo iniziato a lavorare e che tipo di livello usare per rimediare e sopperire alle lacune emerse al controllo finale.
Starà poi all’operatore valutare e consigliare per il meglio il proprio assistito.

Torna a Ismaell risponde

Contatta Ismaell

Riservatezza dei dati personali ed autorizzazione al loro trattamento (ai sensi del D. Lgs. 196/2003)
Gentile Signore/a,
Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

  • I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente da ISMAELL per lo svolgimento della attività professionale connessa alla richiesta fatta.
  • Il trattamento sarà effettuato a livello informatico o cartaceo secondo necessità.
  • Il conferimento dei dati è obbligatorio per il regolare svolgimento della prestazione richiesta e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati comporta la mancata prosecuzione del rapporto.
  • I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione
  • Il titolare del trattamento è solamente ISMAELL nella sua sede operativa
  • In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art.7 del D.lgs.196/2003.
Vocabolario della Magia
Questo vocabolario della magia vuole essere strumento di aiuto per quanti avvicinandosi al mondo dell'Occulto o semplicemente per togliersi una curiosità, desiderano conoscere il significato di certe parole, delle quali molte volte si fa un uso improprio o addirittura non se ne conosce fino in fondo il vero significato.-> Leggi tutto
Ultimo aggiornamento

[lastupdated]