Testimonianza n. 696: Seconda e ultima possibilità

Caro Ismaell,
c’ è stato un periodo in cui mio marito era sempre stanco, svogliato, trovava sempre scuse per uscire di casa e di andare con gli amici (diceva lui) ma quello che mi ha fatto insospettire di più è stato il fatto che si stava lavando più spesso del normale. Poi ha incominciato col dirmi che aveva bisogno di più spazio, che non sentiva più molto trasporto nei miei confronti. Anche sessualmente non era più molto attivo. Per cercare di sapere di più, senza dire nulla a lui e facendo finta di accettare la situazione, ti contattai affinché mi analizzassi il mio problema. L’analisi mise subito in evidenza che mio marito era coinvolto con un’altra donna e tu mi dicesti che se volevo salvare il mio matrimonio, non dovevo creare problemi, ma dovevo affidarmi a te in maniera tale che mio marito ritornasse a casa nuovamente innamorato di me e di me soltanto. E così ho fatto. Non ti dico la fatica di far finta di niente quando lo vedevo, sapendo che passava ore tra le braccia di un’altra, ma sono riuscita a fare buon viso a cattiva sorte, mentre tu, lavoravi per riportarmi mio marito. Già durante il tuo lavoro, verso la fine, incominciai a vedere qualcosa, nel senso che Roberto, incominciò ad un certo punto ad uscire di meno di casa, non usciva più tanto con i suoi amici, è aveva ripreso ad uscire con me almeno una volta alla settimana per portarmi fuori a cena. Finito il tuo lavoro, tu mi informassi che tutto era andato bene, è che potevo aspettarmi il risultato per cui avevamo lavorato. Ed il risultato è arrivato una settimana dopo quando andati a mangiare una pizza, Roberto mi confessò di aver avuto una storia. Me lo disse perché non voleva che tra noi due ci fossero segreti o per paura che fossi venuta a saperlo da qualcun altro, e mi ha detto che è stata una sbandata ma come è arrivata così se ne anche andata, nel senso, che dopo il primo coinvolgimento passionale, qualcosa in lui si è ribellato, ed ha incominciato a sentire la mia mancanza, e la voglia di starmi vicino. Io l’ho ascoltato con calma e poi gli ho detto: tutti hanno diritto di avere una seconda possibilità, ma sappi, che questa è la prima e l’ultima volta che tu puoi usufruirne. Non ho fatto problemi, e Roberto ha molto apprezzato il mio comportamento dicendo che sono una vera donna, intelligente, e che mai si sarebbe aspettato un tale comportamento, che non sapeva di avere al fianco una donna meravigliosa. Da quella sera le cose sono completamente cambiate e come avevi detto tu mio marito è ritornato l’uomo di prima, anzi, meglio di prima, perché mi copre di attenzioni quasi volesse farsi perdonare… E quando gliel’ho fatto notare lui mi ha detto che non lo faceva per questo ma perché un’altra donna come me non l’avrebbe mai più trovata e che non voleva perdermi per tutto l’oro del mondo. Di tutto questo devo ringraziare te caro Ismaell che mi sei stato vicino e che mi hai fatto ritornare mio marito legato a me più di prima e salvato così la mia famiglia. Di questo ti sarò sempre grata. Un abbraccio e con tanta stima
Giovanna.

Originale (clicca per ingrandire):
Testimonianza n. 696: Seconda e ultima possibilità

Torna a indice Ringraziamenti e testimonianze

Contatta Ismaell

Riservatezza dei dati personali ed autorizzazione al loro trattamento (ai sensi del D. Lgs. 196/2003)
Gentile Signore/a,
Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

  • I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente da ISMAELL per lo svolgimento della attività professionale connessa alla richiesta fatta.
  • Il trattamento sarà effettuato a livello informatico o cartaceo secondo necessità.
  • Il conferimento dei dati è obbligatorio per il regolare svolgimento della prestazione richiesta e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati comporta la mancata prosecuzione del rapporto.
  • I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione
  • Il titolare del trattamento è solamente ISMAELL nella sua sede operativa
  • In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art.7 del D.lgs.196/2003.
Vocabolario della Magia
Questo vocabolario della magia vuole essere strumento di aiuto per quanti avvicinandosi al mondo dell'Occulto o semplicemente per togliersi una curiosità, desiderano conoscere il significato di certe parole, delle quali molte volte si fa un uso improprio o addirittura non se ne conosce fino in fondo il vero significato.-> Leggi tutto
Ultimo aggiornamento

[lastupdated]