Risultato magico: fretta, impazienza, premura di vedere gli effetti del lavoro esoterico in corso ed una volta finito

In magia, occulto ed esoterismo, certi stati d’animo non fanno altro che FRENARE quanto si sta facendo ALLUNGANDO anche di molto gli esiti del lavoro e delle ritualistiche in corso o finite. Questi stati d’animo dovuti generalmente alla fretta, alla premura di vedere concretizzarsi quanto si desidera, procurano molto volte, per non dire sempre, ansia, angoscia affanno, apprensione, quando addirittura non ci si fissa sull’argomento con danni veramente rilevanti.
Questi stati d’animo creano però dei flussi negativi che vanno ad influenzare la ritualistiche in corso in termini negativi, procurando all’intero lavoro, degli squilibri, che non sempre l’operatore riesce a gestire nella maniera più ottimale e che comunque creano scompensi anche gravi che causano danni  anche seri.
Durante un lavoro in corso, bisogna mettersi in serena attesa degli eventi, cercando di allontanare ansie e premure, ma lasciando al tempo la possibilità di creare quella predisposizione all’evento per la quale l’operatore sta lavorando.
La fretta, la premura, l’impazienza in queste cose, non portano da nessuna parte. Ogni cosa ha il suo tempo e noi per quanto impazienti possiamo essere, non è che abbrevieremo i tempi… ma al contrario li allungheremo.
Una donna incinta, per quanta premura abbia di stringere al seno la propria creatura che porta in grembo, sempre 9 mesi dovrà aspettare e per quanta premura o fretta ella abbia, le cose non cambieranno…..
E così in magia: i tempi non dipendono dall’operatore, ma dalle circostanze e da un sacco di elementi e fattori che insieme incidono sul tempo di risposta a quello che si sta facendo.
Ogni elemento di disturbo, dovuto alla premura, fretta ed impazienza, non farà altro che avere un effetto contrario: allungherà i tempi di attesa e nei casi più gravi arriverà anche ad inficiare il risultato stesso.
Grande raccomandazione dunque a chi inizia dei lavori in campo magico, esoterico, occulto: predisporsi serenamente all’attesa, senza fretta o premura alcuna, seguire i consigli dell’operatore che è sempre lì, a vostra disposizione e vi rimane al fianco fino alla conclusione della vostra vicenda. Così almeno si comporta Ismaell, ma deve essere un denominatore comune di tutti i professionisti. Quelli che dopo aver ricevuto i soldi scappano, diradano le loro presenze, si fanno desiderare o nella peggiore delle ipotesi spariscono… beh… tutto potranno essere meno che operatori esoterici.

Torna a Ismaell risponde

Contatta Ismaell

Riservatezza dei dati personali ed autorizzazione al loro trattamento (ai sensi del D. Lgs. 196/2003)
Gentile Signore/a,
Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

  • I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente da ISMAELL per lo svolgimento della attività professionale connessa alla richiesta fatta.
  • Il trattamento sarà effettuato a livello informatico o cartaceo secondo necessità.
  • Il conferimento dei dati è obbligatorio per il regolare svolgimento della prestazione richiesta e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati comporta la mancata prosecuzione del rapporto.
  • I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione
  • Il titolare del trattamento è solamente ISMAELL nella sua sede operativa
  • In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art.7 del D.lgs.196/2003.
Vocabolario della Magia
Questo vocabolario della magia vuole essere strumento di aiuto per quanti avvicinandosi al mondo dell'Occulto o semplicemente per togliersi una curiosità, desiderano conoscere il significato di certe parole, delle quali molte volte si fa un uso improprio o addirittura non se ne conosce fino in fondo il vero significato.-> Leggi tutto
Ultimo aggiornamento

[lastupdated]