Testimonianza n. 653: Rientrato nei ranghi

Caro Ismaell,
ti voglio esprimere con questa lettera, oltre che un pubblico ringraziamento, anche tutta la mia gratitudine. Hai salvato un matrimonio, hai salvato una famiglia, hai ridato a due piccoli angeli il loro padre.
Mio marito, imprenditore edile, in uno dei suoi viaggi, ha conosciuto una sud americana e dopo qualche tempo sono incominciati i problemi. Sempre nervoso, sempre con il telefono in mano, ha incominciato a fare viaggi che con il lavoro poco avevano a che fare e sempre con scuse strampalate, fino al giorno in cui mi dice di essere stanco, di non sentire più la famiglia e di voler andare a viveva da solo.
Preoccupata ed insospettita mi sono rivolta a te che senza alcun dubbio hai visto un legamento d’amore che stava facendomi perdere il mio Luca.
Ti mettesti subito al lavoro ma le cose non andavano bene. La situazione peggiorava sempre più e mio marito era sempre più convinto di voler andare via da casa ed incominciò a parlare di separazione legale quando non di divorzio.
Non vedendo subito dei risultati prima volevo mollare tutto, poi invece, grazie anche alla tua tranquillità e alla tua costante presenza (non mi hai mai fatto sentire sola) ho tenuto duro, ho seguito i tuoi consigli e non mi sono arresa, fino a quando, le cose improvvisamente sono incominciate a cambiare. Luca pian piano è rientrato nei ranghi, è ritornato l’uomo di prima e supplicando il mio perdono, in quanto si era reso conto della follia che stava per commettere, non ha saputo giustificare il suo comportamento e mi ha confessato che aveva preso una “sbandata” per quella persona, ma che poi si era come risvegliato e reso conto della follia che stava facendo. Io non gli ho detto nulla, ne del legamento d’amore ne del tuo intervento che annullando quanto gli avevano fatto lo hai riportato nuovamente ad essere l’uomo di sempre, l’uomo che ho sposato, il padre dei nostri figli, ed oggi quanto successo appartiene al passato, ma tu sarai sempre nel mio cuore e non finirò mai di ringraziare Dio di averti messo sulla mia strada.
Con grande affetto e riconoscenza
Antonietta
Originale (clicca per ingrandire):
Testimonianza n. 653: Rientrato nei ranghi

Torna a indice Ringraziamenti e testimonianze

Contatta Ismaell

Riservatezza dei dati personali ed autorizzazione al loro trattamento (ai sensi del D. Lgs. 196/2003)
Gentile Signore/a,
Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

  • I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente da ISMAELL per lo svolgimento della attività professionale connessa alla richiesta fatta.
  • Il trattamento sarà effettuato a livello informatico o cartaceo secondo necessità.
  • Il conferimento dei dati è obbligatorio per il regolare svolgimento della prestazione richiesta e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati comporta la mancata prosecuzione del rapporto.
  • I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione
  • Il titolare del trattamento è solamente ISMAELL nella sua sede operativa
  • In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art.7 del D.lgs.196/2003.
Vocabolario della Magia
Questo vocabolario della magia vuole essere strumento di aiuto per quanti avvicinandosi al mondo dell'Occulto o semplicemente per togliersi una curiosità, desiderano conoscere il significato di certe parole, delle quali molte volte si fa un uso improprio o addirittura non se ne conosce fino in fondo il vero significato.-> Leggi tutto
Ultimo aggiornamento

[lastupdated]