Testimonianza n. 443: Mai dire mai…in amore

Caro Ismaell,
sono un ricercatore laureato in medicina e mai e poi mai avrei pensato una volta, di ricorrere alla magia per una qualsiasi ragione. Invece, ho imparato, che quando si soffre non bisogna mai dare nulla per scontato e anche la razionalità, che in un uomo come me, è sempre inseparabile compagna, viene messa da parte e si ricorre a tutto ciò che ci permette di aggrapparci alla speranza e che ci fa soffrire di meno.
Mi sono avvicinato a te vinto da questa speranza, spinto dall’illusione e stanco di soffrire, ed ho scoperto un mondo a me sconosciuto, nuovo, che non avrei mai pensato esistesse. E da incredulo, agnostico, per non dire avverso a certe credenze, con te mi sono ritrovato non dico “credente” ma sicuramente sbalordito ed incantato da una realtà che merita sicuramente un approfondimento e che mossa da leggi, canoni e dettami a me sconosciuti, è in grado di condizionare, mutare e modificare precise circostanze. Pur convivendo in me ancora incredulità, scetticismo e dubbi dovuti alla mia professione che si basa sempre su dei risultati molto precisi e dimostrabili, devo ammettere che sei stato in grado di rovesciare un contesto, il mio, in campo sentimentale, che a mio giudizio da come si erano messe le cose, non solo era impensabile, ma anche assolutamente improbabile. Sei riuscito non so come, ma ci sei riuscito, a riportarmi la donna che amavo, e che mi aveva lasciato da oltre un anno, e che non vedevo e sentivo da oltre 7 mesi. E l’incredibile è che è stata lei a cercarmi ed a riaprire qual dialogo e quel rapporto che ritenevo irrecuperabile, impossibile ridestare e rianimare, anche se in cuor mio lo speravo.
E la mia sorpresa diventa ancora più grande, quando parlando con Betty della nostra vicenda, questa mi confessa che senza spiegazione alcuna, e senza alcuna motivazione concreta, così, all’improvviso, si è ritrovata a pensarmi, a volermi, a desiderarmi al punto di ricercarmi e contattarmi.
Ora siamo di nuovo insieme, e tu sei riuscito in una impresa che definirla impossibile era già essere ottimisti.
Non so che dire, caro Ismaell, se non un grazie che mi viene dal cuore e che lo testimonio con questa mia, riconoscendo un cambiamento radicale della mia persona e delle mie convinzioni davanti all’esistenza di una “conoscenza” misteriosa ma concreta in grado di intervenire, muovendo oscure ma affascinanti energie, per aiutare in certi ambiti, l’essere umano.
Con sincera ammirazione per la tua serietà e professionalità
dott. Gianluca
Originale (clicca per ingrandire):
A443

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Contatta Ismaell

Riservatezza dei dati personali ed autorizzazione al loro trattamento (ai sensi del D. Lgs. 196/2003)
Gentile Signore/a,
Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

  • I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente da ISMAELL per lo svolgimento della attività professionale connessa alla richiesta fatta.
  • Il trattamento sarà effettuato a livello informatico o cartaceo secondo necessità.
  • Il conferimento dei dati è obbligatorio per il regolare svolgimento della prestazione richiesta e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati comporta la mancata prosecuzione del rapporto.
  • I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione
  • Il titolare del trattamento è solamente ISMAELL nella sua sede operativa
  • In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art.7 del D.lgs.196/2003.
Vocabolario della Magia
Questo vocabolario della magia vuole essere strumento di aiuto per quanti avvicinandosi al mondo dell'Occulto o semplicemente per togliersi una curiosità, desiderano conoscere il significato di certe parole, delle quali molte volte si fa un uso improprio o addirittura non se ne conosce fino in fondo il vero significato.-> Leggi tutto
Ultimo aggiornamento

[lastupdated]