L’Occhio Malus… il Malocchio

In molti, è radicata la convinzione che il malocchio sia una sorte di invio di energie negative attraverso lo sguardo (occhio malus) in grado di danneggiare colui o colei che è l’attenzione dello sguardo, in ogni settore di vita, facendole andare tutto male o comunque in grado di creare specifiche difficoltà nella vita di ogni giorno.
Quanto sopra è vero solo in parte, anche perché, NON TUTTI COLORO i quali provano invidia, gelosia, rancore, astio, rivalità, rabbia, ecc…. stati d’animo questi in grado di procurare malocchio, sono in grado, consciamente o inconsciamente, di inviare tali forze dannose.
Infatti soprattutto ai nostri giorni dove il ricorso alla magia per danneggiare qualcuno sta avendo dei picchi molto alti (più che nel passato) le persone invidiose, rancorose, gelose, ecc. fanno sempre più ricorso alla bassa magia ed alla stregoneria e anche alla magia nera per danneggiare i loro avversari o supposti nemici, non affidandosi allo sguardo ma a precise pratiche in grado di negativizzare il bersaglio.
Ciò non toglie però la possibilità di qualcuno, che anche inconsciamente, in particolari stati d’animo sopra descritti, non sia in grado di ottenere quei malevoli effetti conosciuti come malocchio.
In Magia comunque vi è una netta distinzione tra malocchio inviato con lo sguardo e malocchio procurato attraverso specifiche ritualistiche.
Infatti il malocchio inviato con lo sguardo, sia esse consapevole che inconsapevole, viene chiamato INDOTTO, mentre quello inviato attraverso specifici riti, è conosciuto come IMPOSTO.
Questa differenza è IMPORTANTISSIMA nella diagnosi, perchè il malocchio INDOTTO ed il malocchio IMPOSTO hanno diversi modi per essere estirpato, annullato, eliminato. Infatti se un malocchio è indotto non potrà essere eliminato con le pratiche di un malocchio imposto e viceversa.
Da quanto sopra capiamo perchè molte volte ci facciamo togliere il malocchio e non succede nulla. Al 99% perchè l’operatore non ha individuato bene che tipo di malocchio abbiamo e conseguentemente ha sbagliato il modo di toglierlo, ammesso che sia un operatore serio e non uno dei tanti millantatori.

Torna a Ismaell risponde

Contatta Ismaell

Riservatezza dei dati personali ed autorizzazione al loro trattamento (ai sensi del D. Lgs. 196/2003)
Gentile Signore/a,
Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

  • I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente da ISMAELL per lo svolgimento della attività professionale connessa alla richiesta fatta.
  • Il trattamento sarà effettuato a livello informatico o cartaceo secondo necessità.
  • Il conferimento dei dati è obbligatorio per il regolare svolgimento della prestazione richiesta e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati comporta la mancata prosecuzione del rapporto.
  • I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione
  • Il titolare del trattamento è solamente ISMAELL nella sua sede operativa
  • In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art.7 del D.lgs.196/2003.
Vocabolario della Magia
Questo vocabolario della magia vuole essere strumento di aiuto per quanti avvicinandosi al mondo dell'Occulto o semplicemente per togliersi una curiosità, desiderano conoscere il significato di certe parole, delle quali molte volte si fa un uso improprio o addirittura non se ne conosce fino in fondo il vero significato.-> Leggi tutto
Ultimo aggiornamento

[lastupdated]