Testimonianza n. 604: Cuore di mamma

Caro Ismaell,
so che l’amore è una cosa personale e che nessuno dovrebbe mettersi in mezzo, ma sono una mamma, e come spesso accade alle mamme il cuore prevale sulla ragione,
ed è per questo, che quando mia figlia dopo 3 anni di fidanzamento, è stata abbandonata da quello che doveva diventare suo marito per un’altra donna, dopo che per mesi ho visto mia figlia piangere e spegnersi come una candela, consumata da un amore non corrisposto e traditore, ho deciso di contattare e vedere se con la magia sarebbe stato possibile fare qualcosa. Volevo mia figlia felice e desideravo non vederla più in quei stati.
Tu ti mettesti a lavorare ed ogni qualvolta cadevo nella disperazione perchè avrei voluto vedere subito dei risultati, oltre che a sostenermi mi facevi ragionare e mi facevi capire che ogni cosa ha il suo tempo.
Dopo un primo insuccesso, ti mi invitasti a non arrendermi, perché anche se il caso si era dimostrato più difficile del previsto, mi dicesti che non era impossibile, di non mollare , di tener duro, ed io ti ascoltai e così feci.
Eravamo verso la fine del secondo lavoro e già pensavo ad un ulteriore delusione, quando – non lo dimenticherò mai quel momento – Michela (mia figlia) mi telefonò tutta agitata (lei non sapeva nulla del lavoro che stavi facendo) e mi disse che Silvano, il suo ex, le aveva telefonato perché voleva parlare con lei. E mi chiedeva cosa fare e come la pensassi. Consigliai mia figlia di vederlo in un luogo affollato e fu così che Silvano la invitò a pranzo e lì parlarono, parlarono, parlarono….e dopo una settimane da quel giorno, erano nuovamente ufficialmente insieme con Michela felice al settimo cielo.
Parlai anch’io con Silvano il quale mi chiese scusa per quanto successo e mi chiese se lo potevo riaccettare nella mia famiglia. Avrei voluto picchiarlo, in qual momento, ma pensando a mia figlia, un po’ freddina gli dissi :” Se va bene a Michela…
Quelli che ci conoscono sono increduli. Dicono che mai si sarebbero aspettati un simile epilogo…. ed io “Eh..quando due si amano….” e chiudo lì, ma dentro di me di ringrazio Dio, non una, ma dieci volte, per averti messo sulla mia strada, e per la felicità che hai saputo ridare a mia figlia.
Voglio rendere pubblica questa mia testimonianza per quanti non credono ancora nella magia e come me soffrono per un loro problema.
Anch’io ero scettica, all’inizio, ma ora non più.
Con riconoscenza e stima
mamma Irene
Originale (clicca per ingrandire):
A604

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Contatta Ismaell

Riservatezza dei dati personali ed autorizzazione al loro trattamento (ai sensi del D. Lgs. 196/2003)
Gentile Signore/a,
Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

  • I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente da ISMAELL per lo svolgimento della attività professionale connessa alla richiesta fatta.
  • Il trattamento sarà effettuato a livello informatico o cartaceo secondo necessità.
  • Il conferimento dei dati è obbligatorio per il regolare svolgimento della prestazione richiesta e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati comporta la mancata prosecuzione del rapporto.
  • I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione
  • Il titolare del trattamento è solamente ISMAELL nella sua sede operativa
  • In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art.7 del D.lgs.196/2003.
Vocabolario della Magia
Questo vocabolario della magia vuole essere strumento di aiuto per quanti avvicinandosi al mondo dell'Occulto o semplicemente per togliersi una curiosità, desiderano conoscere il significato di certe parole, delle quali molte volte si fa un uso improprio o addirittura non se ne conosce fino in fondo il vero significato.-> Leggi tutto
Ultimo aggiornamento

[lastupdated]