Testimonianza n. 617: Una mamma furbacchiona…

Caro Ismaell,
dopo 5 anni di fidanzamento ufficiale ed 1 di convivenza, Ettore, di punto in bianco, mi dice di non amarmi più e di volere un periodo di pausa. Figurati la tragedia. Mi dice che non è necessario che io me ne vada, ma sarà lui ad allontanarsi per un periodo.
E così fa. Per quanto abbia indagato non riuscì a scoprire dove fosse andato. Ma una settiaman dopo, mia madre casualmente lo vede in una macchina non sua con una donna e tira giù la targa. Informatami di chi era la macchina e dopo alcuni appostamenti, scopro che altro che periodo di riflessione: Ettore rifletteva a casa di un’altra donna e si stava comportando come fossero insieme da sempre. Decido di affronralo una sera davanti a lei mentre stavano salendo a casa e nasce una tragedia. Lui davanti a lei mi dice che non mi ama più, che ha trovato finalmente la felicità, che con me non è mai stato felice e che sarebbe venuto a prendere le sue cose e che era finito tutto.
Dopo giorni drammatici, mia madre che la sa lunga, mi dice di essersi informata e mi consiglia di contattare un mago…e mi da il tuo indirizzo.
Ti scrissi, ,ti spiegai il caso e ti incaricai di risolvermi questo grandissimo problema. Io ero ancora innamorata di Ettore e lo rivolevo a casa…a tutti i costi.Ti mettesti a lavorare e più di qualche volta mi tirasti metaforicamente le orecchie in quanto ero sempre agitata, ti tormentavo per niente, ero ansiosa ed angosciata, fino a quando mi minacciasti di bloccare tutto, perché così non si poteva andare avanti con i lavori.
Presi paura e mi misi quieta …. mentre mia madre non faceva altro che tranquillizzarmi dicendomi “vedrai che tutto si sistema…abbi fede…vedrai che Ettore ritornerà.-…”Beh, caro Ismaell, si sono tutte avverate le parole di mia madre. Finito il tuo lavoro dopo due settimane Ettore si è presentato a casa di mia madre, pentito e addolorato, ha detto di avere fatto un colpo di testa ma si era reso conto di aver sbagliato tutto, ed era ritornato pentito, sperando nel mio perdono e che lo rivolessi ancora. Logicamente l’ho tenuto qualche giorno sulle spine e poi siamo ritornati insieme a casa nostra e da qual giorno mi sembra di vivere in paradiso e di avere al fianco un altro uomo, che mi ama come non mi ha mai amato sotto ogni punto di vista. Prima di scriverti questo mio riconoscimento e dirti grazie, ho scoperto perché mamma era così sicura che Ettore sarebbe ritornato: mi ha confessato che tu avevi già lavorato per mia sorella Laura ed avevi risolto anche il suo problema. Furbacchiona….
Per tutto quello che hai fatto per me, caro Ismaell, io ti ringrazio dal più profondo del cuore e non smetterò mai di ringraziare mia madre di avermi indicato la tua bella persona.
Un abbraccio e ancora un milione di grazie
Lina
Originale (clicca per ingrandire):
A617

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Contatta Ismaell

Riservatezza dei dati personali ed autorizzazione al loro trattamento (ai sensi del D. Lgs. 196/2003)
Gentile Signore/a,
Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

  • I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente da ISMAELL per lo svolgimento della attività professionale connessa alla richiesta fatta.
  • Il trattamento sarà effettuato a livello informatico o cartaceo secondo necessità.
  • Il conferimento dei dati è obbligatorio per il regolare svolgimento della prestazione richiesta e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati comporta la mancata prosecuzione del rapporto.
  • I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione
  • Il titolare del trattamento è solamente ISMAELL nella sua sede operativa
  • In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art.7 del D.lgs.196/2003.
Vocabolario della Magia
Questo vocabolario della magia vuole essere strumento di aiuto per quanti avvicinandosi al mondo dell'Occulto o semplicemente per togliersi una curiosità, desiderano conoscere il significato di certe parole, delle quali molte volte si fa un uso improprio o addirittura non se ne conosce fino in fondo il vero significato.-> Leggi tutto
Ultimo aggiornamento

[lastupdated]