Testimonianza n. 040: Mai arrendersi… senza combattere

Caro, caro, caro Maestro,
non so scrivere molto bene e probabilmente non sono neppure in grado di esprimere tutta la riconoscenza e la gratitudine che provo nei suoi confronti. Ed allora capisca nel mio umile grazie quanto la penna non sa scrivere. Credevo di morire, quando il mio Marcello, improvvisa,mente e senza alcuna apparente ragione mi ha comunicato che voleva rompere il nostro fidanzamento. Si era improvvisamente accorto che non mi amava. Mi voleva bene come una sorella, ma non mi amava. Alla mia logica domanda se c’era qualche altra donna, la risposta era stata un no meravigliato, quasi scandalizzato. Ma il dolore fece spazio alla rabbia ed al rancore, quando una settimana dopo lo scoprii in atteggiamento palesemente affettuoso in macchina con un altra donna. Scoprì così che si frequentavano già da due mesi. Il mio Marcello frequentava un altra donna da due mesi, ed io, CIECA, non mi ero accorta di nulla. Ero disperata. Volevo fare qualcosa, ma non sapevo cosa, e nella disperazione incomincia ad accettare ciò che mi stava capitando. E la depressione e la rinuncia al mondo ebbero ben presto la meglio su di me.
Passarono così altri due mesi di indescrivibili sofferenze ed io avevo oramai accettato tale situazione. ma una sera vidi il suo sito, lessi le sue lettere e fu come una doccia fredda che mi scuotè dal torpore in cui ero caduta.
Ma cosa stavo facendo?? Mi arrendevo senza combattere?? ….mossa da una nuova energia e speranza le scrissi, le chiesi se era possibile riconquistare Marcello, e lei mi rispose che ciò era possibile, ed io le detti tutta la mia fiducia.
Oggi è un bel giorno per me. Nei tempi da lei stabiliti, Marcello è tornato…siamo di nuovo insieme ed io aspetto un bambino. Presto ci sposeremo o andremo a convivere, ma lui afferma che non mi lascerà più, che mi ama, e di quella brutta storia non ne parliamo mai. Ma io so che devo a lei la mia felicità, e con questa mia la voglio ringraziare pubblicamente ed abbracciarla con tutto l’affetto che provo.
Non la dimenticherò mai. Grazie ancora
Marzia
Originale (clicca per ingrandire):
Testimonianza 40

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Contatta Ismaell

Riservatezza dei dati personali ed autorizzazione al loro trattamento (ai sensi del D. Lgs. 196/2003)
Gentile Signore/a,
Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

  • I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente da ISMAELL per lo svolgimento della attività professionale connessa alla richiesta fatta.
  • Il trattamento sarà effettuato a livello informatico o cartaceo secondo necessità.
  • Il conferimento dei dati è obbligatorio per il regolare svolgimento della prestazione richiesta e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati comporta la mancata prosecuzione del rapporto.
  • I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione
  • Il titolare del trattamento è solamente ISMAELL nella sua sede operativa
  • In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art.7 del D.lgs.196/2003.
Vocabolario della Magia
Questo vocabolario della magia vuole essere strumento di aiuto per quanti avvicinandosi al mondo dell'Occulto o semplicemente per togliersi una curiosità, desiderano conoscere il significato di certe parole, delle quali molte volte si fa un uso improprio o addirittura non se ne conosce fino in fondo il vero significato.-> Leggi tutto
Ultimo aggiornamento

[lastupdated]