Testimonianza n. 609: Come un secondo padre

Caro Ismaell,
grazie, grazie e grazie. La riconoscenza e la gratitudine che porto dentro, mai nessuna penna potrà scriverlo, ma credimi: per quello che hai fatto ti considero un secondo padre, che mi ha dato la vita un’altra volta, in quanto prima di conoscerti non esistevo, ero un morto che camminava, e dentro di me c’era solo il vuoto assoluto.
Alla ricerca di quello che avevo perso (c’è sempre qualcuno che illumina i disperati come ero io) mi imbattei nel tuo sito e ti scrissi subito. Ti chiedevo di riportarmi la donna che amavo e che mi aveva lasciato dopo una terribile litigata. A quei tempi ero insofferente, intollerante, la trattavo male, la davo per scontata qualunque cosa facessi o dicessi,….lei che mi dava tutta se stessa e tutto l’appoggio di cui necessitavo. Ma anche i santi ad un certo punto cedono e Giulia, ad un certo ha detto basta e mi ha lasciato Avevo tirato troppo la corda.
A nulla servivano tutti gli artifici che facevo per recuperare il terreno perso: Giulia aveva preso la sua decisone e niente e nessuno (parole sue) le avrebbero fatto cambiare idea.
Tu accettasti di aiutarmi e anche se l’inizio non è stato facile (ancora una volta per colpa mia) quando mi hai messo in riga e quando ho capito che se non ascoltavo le tue parole il tuo lavoro non avrebbe portato a nulla, sono stato raggiunto come da una illuminazione, e da quel momento la cose hanno incominciato ad andare meglio…sempre meglio, fino al giorno che mi informasti che il controllo finale era andato bene e che pertanto il ritorno di Giulia sarebbe stato solo una questione di tempo, ma che entro un mese avrei realizzato il mio desiderio.
E proprio dopo esattamente 3 settimane, per un caso fortuito incontro Giulia. Si ferma ed accetta di scambiare due chiacchiere con me. Rividi in quel momento la Giulia di un tempo. Finì che andammo a pranzo insieme quel giorno e poi ci vedemmo il giorno dopo e ancora il giorno seguente fino a che qualche tempo dopo, anche su tuo suggerimento, le chiesi di rimetterci insieme. Non mi disse subito di sì, anche se si vedeva che era un sì, ma mi disse che accettava di fare una prova per vedere se ero veramente cambiato come le dicevo e tutto senza alcun impegno. La prova caro Ismaell è stata superata ed ora siamo nuovamente insieme ed io cerco di non farle mancare nulla e di curarla come si cura il fiore più bello e delicato al mondo, Grazie Ismaell. Il mio futuro con Giulia sarà sicuramente felice e la mia felicità lo devo solamente a te.
Tuo amico
Roberto
Originale (clicca per ingrandire):
A609

Torna a Archivio Ringraziamenti e testimonianze

Contatta Ismaell

Riservatezza dei dati personali ed autorizzazione al loro trattamento (ai sensi del D. Lgs. 196/2003)
Gentile Signore/a,
Desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.
Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

  • I dati da Lei forniti verranno trattati esclusivamente da ISMAELL per lo svolgimento della attività professionale connessa alla richiesta fatta.
  • Il trattamento sarà effettuato a livello informatico o cartaceo secondo necessità.
  • Il conferimento dei dati è obbligatorio per il regolare svolgimento della prestazione richiesta e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati comporta la mancata prosecuzione del rapporto.
  • I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione
  • Il titolare del trattamento è solamente ISMAELL nella sua sede operativa
  • In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art.7 del D.lgs.196/2003.
Vocabolario della Magia
Questo vocabolario della magia vuole essere strumento di aiuto per quanti avvicinandosi al mondo dell'Occulto o semplicemente per togliersi una curiosità, desiderano conoscere il significato di certe parole, delle quali molte volte si fa un uso improprio o addirittura non se ne conosce fino in fondo il vero significato.-> Leggi tutto
Ultimo aggiornamento

[lastupdated]